top

Autolinee

Titoli di viaggio

Si ricorda che per viaggiare in regola il passeggero deve essere provvisto di regolare titolo di viaggio.
La tipologia di biglietti e abbonamenti in vigore è la seguente:

Biglietto ordinario di corsa semplice

Dà diritto ad effettuare un solo viaggio per la relazione corrispondente al tipo di tariffa acquistata, indipendentemente dal numero di linee utilizzate.
Il viaggio deve essere continuativo e nel caso di trasbordi l’utente deve servirsi della prima coincidenza disponibile.

Abbonamento settimanale illimitato

È valido per la settimana nella quale è stato acquistato.

Abbonamento mensile illimitato

È valido per il mese in cui è stato acquistato.

  • dà diritto ad effettuare un numero illimitato di viaggi;
  • è senza limitazioni di orario;
  • permette di poter salire o scendere nelle fermate intermedie del percorso per il quale è stato rilasciato;
  • deve essere sempre accompagnato dalla tessera di riconoscimento rilasciata dall’azienda.

Abbonamento mensile illimitato

È valido per tre mesi consecutivi.
Caratteristiche identiche all’abbonamento mensile illimitato.

Abbonamento annuale illimitato

È valido per dodici mesi consecutivi.
Caratteristiche identiche all’abbonamento illimitato.

Versione abbonamento mensile e trimestrale 5 giorni validità dal lunedì al venerdì

Versione abbonamento annuale scolastico validità 10 mesi

ATTENZIONE: si ricorda che gli abbonamenti (settimanale, mensile, trimestrale, annuale) non sono rimborsabili per mancato utilizzo.

Altri titoli di viaggio

  • tagliando militare: è rilasciato dall’autorità Militare con la cartolina di precetto. Il militare deve consegnare il talloncino di viaggio all’autista.
  • tessera regionale di libera circolazione: viene rilasciata dalle Amministrazioni Provinciali della Regione Piemonte e consentono di viaggiare gratuitamente in qualunque ora della giornata su tutte le autolinee sociali, escluse le linee di gran turismo.
    Per alcune particolari categorie di persone invalide la tessera prevede il trasporto gratuito di un accompagnatore, che ha diritto a viaggiare come tale e quindi non oltre la fermata di destinazione dell’accompagnato o in assenza di questi.

L’utente sprovvisto di abbonamento è tenuto a richiedere al conducente dell’autobus il rilascio di un biglietto di corsa semplice e conservarlo per tutta la durata del viaggio ed esibirlo al personale di controllo.

BIP – Una tessera ricaricabile per viaggiare

Il sistema BIP si basa su una tessera smart-card a microchip di tipo contactless (= senza contatto).
La tessera è ricaricabile e si può utilizzare:

  • per l’abbonamento in sostituzione
  • di tutte le tipologie di biglietti cartacei
  • contemporaneamente sia per l’abbonamento che in sostituzione di tutte le tipologie di biglietti cartacei.

Emissione tessera Bip

Per richiedere la tua carta BIP fai riferimento ai siti web, ai centri servizi o alle biglietterie delle aziende di trasporto.
E’ necessario recarsi nella nostra sede sita in Via Susa 20, Bussoleno. E’ possibile effettuare la richiesta attraverso il nostro indirizzo mail abbonamenti@bellandotours.it e allegando la fototessera del titolare della tessera Bip. La tessera Bip verrà rilasciata presso i nostri uffici al costo di € 5.00.

l

Scarica il modulo

La tessera bip per gli abbonati

Con la tessera Bip è possibile rinnovare l’abbonamento online. Per l’avvenuta operazione viene rilasciato un apposito scontrino che dovrà essere conservato.
L’Abbonato, per la fruizione del servizio, dovrà salire sull’autobus dalla porta anteriore e validare al momento della salita con la tessera.

VALIDAZIONE AVVIENE SENZA CONTATTO E PERTANTO SARA’ SUFFICIENTE AVVICINARE LA TESSERA ALLA VALIDATRICE FINO ALL’AVVENUTO SEGNALE DI VALIDAZIONE.

  • L’abbonamento regolare sarà confermato con un segnale luminoso verde
  • In caso di abbonamento irregolare la validazione sarà accompagnata da un segnale luminoso rosso e da un apposito segnale acustico. In questo caso il passeggero verrà assoggettato dall’autista all’acquisto del biglietto di corsa semplice.

Il monitoraggio satellitare degli autobus

Gli autobus saranno controllati mediante un collegamento satellitare che consente di verificarne la posizione. di ogni corsa inoltre è archiviata una “traccia” con le indicazioni dettagliate di come è stato svolto il servizio: percorso effettuato, orari di partenza, di arrivo e di passaggio alle fermate.

Rinnovo abbonamento

Si ricorda ai gentili utenti che per poter permettere al sistema di elaborare ed inviare correttamente i dati a bordo di tutti gli autobus, è necessario rinnovare il proprio abbonamento con 4/5 giorni di anticipo rispetto alla data di inizio validità del titolo di viaggio.
Il rinnovo abbonamento è possibile in tre modalità:

Modalità 1: Online

l

1) SCARICA IL MODULO

Per tale modalità è necessario rinnovare il proprio abbonamento con 4/5gg di anticipo rispetto alla data di inizio validità del titolo di viaggio. Tipologie di pagamento accettate:

2) SCEGLI LA MODALITA' DI PAGAMENTO

Bonifico su IBAN IT74H0306930180100000000565 intestato a Bellando Tours s.r.l. inserendo come causale i seguenti dati Nome, Cognome, C.F., tratta e tipologia di abbonamento ( mensile -trimestrale etc).

Il pagamento può avvenire tramite satispay cliccando il seguente link: https://tag.satispay.com/BELLANDOTOURS
Se non disponi dell app clicca su: Android – Apple

con aggravio di spese del 2%

3) INVIA UNA MAIL

Invia una mail riepilogativa a abbonamenti@bellandotours.it  con allegato il modulo rinnovo abbonamento compilato in ogni sua parte e ricevuta di avvenuto pagamento ( contabile bonifico- ricevuta di pagamento satispay / paypal )

4) ATTENDI LA E-MAIL DI CONFERMA DI AVVENUTA RICARICA

ATTENZIONE La ricarica online, per il momento, non può essere utilizzata per i rinnovi settimanali.

Modalità 2: Presso i nostri uffici

Recandosi presso i nostri uffici di Via Susa,20 Bussoleno con la tessera Bip,.
I Pagamenti accettati sono: POS, contanti e satispay.

Modalità 3: Presso le nostre rivendite

Presso le nostre rivendite

Presso le nostre rivendite con la tessera Bip, ove è possibile effettuare unicamente abbonamenti settimanali e mensili. Inoltre si informa che le rivendite non sono abilitate a rilasciare Tessera Bip.

  • Bar “Il Punto” Piazza Martiri della Libertà 11 – 10040 ALMESE (TO)
  • Rocci Vera Piazza Martiri della Libertà 6 – 10055 CONDOVE (TO)

Rimborso abbonamenti

L’art. 215 del decreto-legge 34/2020 ha previsto il diritto degli utenti dei servizi di TPL al rimborso dei titoli di viaggio inutilizzati “in conseguenza delle misure di contenimento” dell’epidemia Covid-19, lasciando alle aziende la possibilità di emissione di un voucher.

Aventi diritto e titoli da rimborsare

Per gli abbonamenti “annuali studenti” è possibile chiedere l’emissione di un voucher personale, non cedibile, utilizzabile in un’unica soluzione per l’acquisto di abbonamenti di valore uguale o superiore all’importo del voucher, da utilizzarsi entro il 31 agosto 2021. Tale voucher consente di scontare i titoli validi per l’anno scolastico 20/21.
Circa gli abbonamenti mensili, il beneficio è limitato all’abbonamento di marzo .

Periodo da riconoscere come Voucher

Il valore da riconoscere come voucher, dipende non solo dal mancato utilizzo, ma anche dal fatto che esso sia stato involontario e conseguenza delle misure di contenimento dell’epidemia.
Per questo motivo, è stato ritenuto che solo nel periodo di vero e proprio “lockdown” (in Piemonte: 10 marzo – 17 maggio, cioè due mesi e otto giorni) vi fosse un effetto delle misure di contenimento, posto che la libertà di movimento era ristretta e condizionata a poche specifiche motivazioni.

Modalità di richiesta

Per ottenere il voucher, gli aventi diritto dovranno stampare e compilare il seguente modulo con il quale si certifica sotto la propria responsabilità il mancato utilizzo nel periodo di lockdown del titolo di viaggio in conseguenza dei provvedimenti attuativi delle misure di contenimento del Covid-19 imposte dal Governo.
DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALL’OPERATORE DI BIGLIETTERIA ENTRO E NON OLTRE IL 31 OTTOBRE 2020

  • modulo stampato e compilato;
  • tessera BIP;
  • fotocopia del documento di riconoscimento fronte/retro dell’intestatario dell’abbonamento o del genitore/tutore in caso di minore;
  • ricevuta di acquisto dell’abbonamento.

Si ricorda di portare con sé tutta la documentazione sopra elencata in quanto non è possibile effettuare fotocopie presso gli Uffici Biglietteria.
Per il rimborso/voucher dei titoli di viaggio “Formula”, visto il coinvolgimento di più vettori (Trenitalia, GTT,..) al momento non ci sono state fornite ancora indicazioni dagli enti preposti.

l

Scarica il modulo

Emergenza COVID-19 vendita dei titoli di viaggio a bordo bus

In ottemperanza alle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 2019 si informa l’utenza di quanto segue:
Rinnovo abbonamenti: procedere preferibilmente, se possibile, al rinnovo degli abbonamenti (settimanali, mensili e trimestrali) on-line.

 

 

PayPal
Apri la chat!
Hai bisogno di aiuto?
Buongiorno,
Come possiamo esserti d'aiuto?